Anche Borangame presente al Qlash on Tour: Prima tappa Politecnico di Bari!

Anche Borangame presente al Qlash on Tour: Prima tappa Politecnico di Bari!

Mercoledì 17 ottobre 2018 è andato in scena il primo appuntamento in assoluto di Qlash on tour, in cui anche Borangame ha avuto la sua apparizione.

 

Ma di cosa si tratta?

 

Stiamo parlando di una fantastica iniziativa proposta e trasformata in realtà da una delle più grandi e competitive Game House al mondo: Qlash!
Con sede a Treviso, hanno 7 team di giocatori internazionali (per un totale di 30 giocatori) i quali gareggiano in 7 giochi diversi:

- Clash Royale
- StarCraft
- Vain Glory
- Hearth Stone
- OverWatch
- Fifa
- Fortnite

Organizzano regolarmente importanti tornei ed eventi di Esports, coinvolgendo e ospitando i migliori giocatori a livello internazionale.
Sono infatti attrezzati di tutti i comfort e gli strumenti per rendere queste esperienze uniche: stage, zona relax, meeting room, palestra e stanze da letto.

 

Con quale obiettivo?

 

Iniziare a coinvolgere gli studenti universitari con una forte passione per i videogiochi e introdurli al mondo degli Esports. Un mondo nonché un business in costante crescita che sta coinvolgendo sempre più persone (di tutte le età) e che, come tutti i business, comincia ad offrire numerose opportunità di lavoro (oltre a svago e divertimento).

 


Il ruolo di Borangame?

 

Beh, dove ci sono gaming, console, appassionati di videogiochi e divertimento non può mancare la nostra presenza!!

Nel giorno in cui, per la prima volta assoluta, il fenomeno degli Esports è stato portato all’interno degli ambienti universitari, in un’atmosfera di grande partecipazione e intrattenimento, abbiamo voluto recitare la nostra piccola (ma significativa) parte in collaborazione con Qlash.

A conclusione della magnifica giornata e degli entusiasmanti tornei di FIFA 19 e Clash Royale, abbiamo voluto premiare i primi classificati con una serie di nostri prodotti, che si sono andati a sommare ad altri fantastici riconoscimenti assegnati dalla Game House trevigiana.

Al vincitore Marco Magnifico abbiamo dato il nostro supporto a muro Iron Altar (link) con doppia mensola per ospitare 2 console (orientamento orizzontale), porta giochi e porta controllers.

Al secondo classificato, Alessandro Andriani, è andato il nostro supporto verticale a muro Eagle Grab (link) con ventola di raffreddamento.

Il terzo classificato, Ergi Bici, si è invece aggiudicato Eagle Grab in versione base.

Ed infine al quarto classificato (sia noi sia Qlash abbiamo voluto essere super generosi) abbiamo consegnato un fantastico supporto a muro per cuffia.

 

Tutto questo per rimanere in linea con quelli che sono i nostri obiettivi:

 

coinvolgere quanti più gamers possibili nella nostra famiglia di appassionati e regalare a tutti la possibilità di realizzare un sogno; quello creare una Game Room personale in cui poter giocare in tutta tranquillità e sicurezza, in cui migliorare l’esperienza di gioco e, soprattutto in cui potersi allenare al meglio per puntare a diventare un gamer professionista e, perché no, magari entrare a far parte del team Qlash!!

 

Se anche tu desideri avere uno spazio di gioco dedicato ai tuoi preziosi momenti di svago e alla tua console, non attendere oltre e visita il nostro shop


SCOPRI I MIGLIORI PRODOTTI PER LA TUA GAME ROOM

 

e segui anche i programmi Qlash per sperare di essere uno dei prossimi vincitori dei nostri (e loro) fantastici premi!

Tutti i commenti

    Leave a Reply